Hai tempo fino alle 19:44 per completare il tuo acquisto

IL RITORNO
IL RITORNO
Teresa è una giovane donna, abita con Pietro in un quartiere periferico di una livida
città del Lazio e hanno un figlio di circa un anno, Antonio. E’ una famiglia giovane che
deve fare i conti con la mancanza di lavoro e le difficoltà economiche, Pietro poi non
è propriamente la persona più affidabile e per Teresa non è facile tirare su quel
bambino che neanche aveva cercato ma che ora è la sua forza. In qualche modo però
ci sta riuscendo e le cose sembrano anche poter funzionare, almeno fino a quando i
comportamenti di Pietro non finiscono per mettere a rischio lei e Antonio. Teresa
allora per difendere il figlio arriva a compiere un gesto estremo, un gesto che le costa
il carcere. Quando torna, ad accoglierla ci sono Pietro e Antonio, e la vita che dieci
anni prima ha lasciato. Inizia così un percorso che dovrebbe colmare il vuoto creato
da quel distacco forzato ma che finisce invece per amplificarlo ed esasperarlo. I
contrasti e le difficoltà che il tempo trascorso si porta dietro prevalgono infatti sulla
volontà e sull’amore. Dieci anni hanno cambiato molte cose, troppe, per tutti: per
Teresa che non sa rientrare in una vita che non le appartiene più, e per Pietro e
Antonio che ormai hanno un loro equilibrio e non sembrano disposti a metterlo in
discussione. La verità è che il tempo e la distanza dividono inesorabilmente, e quelle
vite non possono più stare insieme.
Teresa è una giovane donna, abita con Pietro in un quartiere periferico di una livida
città del Lazio e hanno un figlio di circa un anno, Antonio. E’ una famiglia giovane che
deve fare i conti con la mancanza di lavoro e le difficoltà economiche, Pietro poi non
è propriamente la persona più affidabile e per Teresa non è facile tirare su quel
bambino che neanche aveva cercato ma che ora è la sua forza. In qualche modo però
ci sta riuscendo e le cose sembrano anche poter funzionare, almeno fino a quando i
comportamenti di Pietro non finiscono per mettere a rischio lei e Antonio. Teresa
allora per difendere il figlio arriva a compiere un gesto estremo, un gesto che le costa
il carcere. Quando torna, ad accoglierla ci sono Pietro e Antonio, e la vita che dieci
anni prima ha lasciato. Inizia così un percorso che dovrebbe colmare il vuoto creato
da quel distacco forzato ma che finisce invece per amplificarlo ed esasperarlo. I
contrasti e le difficoltà che il tempo trascorso si porta dietro prevalgono infatti sulla
volontà e sull’amore. Dieci anni hanno cambiato molte cose, troppe, per tutti: per
Teresa che non sa rientrare in una vita che non le appartiene più, e per Pietro e
Antonio che ormai hanno un loro equilibrio e non sembrano disposti a metterlo in
discussione. La verità è che il tempo e la distanza dividono inesorabilmente, e quelle
vite non possono più stare insieme.
Orari
Torna alla mappa
Posti
Seleziona un orario
Reset
Reset
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.