Sono come tu mi vuoi - Il corpo altro
Sono come tu mi vuoi - Il corpo altro

60 min

Lingua: Italiano

Cast: Francesca Mannocchi

Sinossi

È una riflessione ad alta voce e a più voci a cura di Francesca Recchia sull’idea di alterità e della sua rappresentazione.
Il tema dell'alterità (più che dell'altro) viene preso in considerazione da varie prospettive, mettendo in questione il privilegio dello sguardo occidentale, le aspettative, i pregiudizi, la dignità di chi è oggetto del nostro sguardo.

L'ospite di questo incontro è Francesca Mannocchi a partire dal suo libro Bianco è il colore del
danno (Einaudi, 2021). Con lei ci confrontiamo sulla malattia intesa come alterità; sul corpo
malato, la difficoltà di parlarne, le aspettative e le dinamiche pubbliche e private di
accettazione e rifiuto: un sé che è altro da sé.
Francesca Mannocchi scrive per L'Espresso e collabora da anni con numerose testate,
italiane e internazionali, e televisioni. Ha realizzato reportage da Iraq, Libia, Libano, Siria,
Tunisia, Egitto, Afghanistan. Ha vinto vari premi giornalistici tra cui il Premio Ischia, il
Premio Giustolisi e il Premiolino 2016. Ha diretto con il fotografo Alessio Romenzi il
documentario Isis, Tomorrow presentato alla 75a Mostra internazionale del Cinema di
Venezia. Nel 2019 ha pubblicato il libro Io Khaled vendo uomini e sono innocente, con cui ha
vinto il Premio Estense, e nel 2021 Bianco è il colore del danno.

Orari
Posti
Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.