Roberto Lipari – Teatro di Verdura 2017 – Palermo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Data Evento:
2 settembre 2017
Luogo Evento:
Teatro di Vedura
Città:
Palermo
Provincia:
Palermo
Categoria:
Cabaret, Comico, Teatro

Prezzo Biglietto

Poltronissima Intero €19,00 – Ridotto € 15
Poltrona  Intero €17,00 – Ridotto € 13
Galleria Non Numerata Intero €13,00 – Ridotto € 10

INFO RIDUZIONI: possessori PRIMAFILA CARD  e UNDER 16
Acquistabili solo presso i punti vendita Tickettando/Ticketone (nella sezione Punti Vendita l’elenco completo)

Roberto Lipari in tour in Sicilia con “Battipanni Lipari tutto”. Uno spettacolo già quasi sold out. L’artista palermitano che ha incantato il web con i suoi monologhi, vincitore ed attuale co-conduttore di Eccezionale Veramente su La7, non si smentisce mai e ritorna in Sicilia con uno spettacolo originale. Un mix di puro divertimento e riflessone sui temi di attualità.

Brillante, divertente e riflessivo. Non perde mai la sua verve, un po’ sicula e un po’ anglosassone, Roberto Lipari, vincitore della scorsa edizione di “Eccezionale Veramente”, adesso co-conduttore del talent su La7. E ritorna in Sicilia con un nuovo spettacolo “Battipanni Lipari tutto”. Un gioco di parole per indicare uno spettacolo che raccoglie il meglio del repertorio dell’artista palermitano all’interno di un contesto nuovo.

Un turbinio di monologhi privi di microfoni, aste, scenografie, ma con tanti punti di vista originali ed esilaranti. Il suo spettacolo ritrae personaggi e ambienti reali ed attuali, descritti in toni che vanno dalla pacata ironia alla denuncia sociale sui temi più caldi quali la famiglia, il futuro dei giovani, la politica, il lavoro. Nel tour siciliano, l’artista incentra tutto sulla notizia della nascita della figlia. Una paternità che arriva a soli 26 anni. In realtà Lipari utilizza il pubblico come una valvola di sfogo. Una tecnica per inserire una sfilza di monologhi, battute a raffica, pensieri e riflessioni mescolati a momenti teatrali in cui l’artista cita due dei suoi grandi maestri: Pino Caruso e Giorgio Gaber, a un ritmo movimentato ed elevatissimo. Non si smette mai di ridere e di riflettere. Ogni tanto il padre di Roberto telefona per aggiornarlo sul parto, fino a giungere all’epilogo: la scoperta del sesso del nascituro, l’identità della madre, il futuro che l’attende. Si ironizzerà e si verterà verso una riflessione sui grandi tempi che attanagliano la nostra Terra, la Sicilia, e sulla generazione di Roberto, per un verso sfortunata e per un altro fortunata. Lo spettacolo sarà accompagnato dalle musiche del chitarrista-spalla Roberto Anelli.

Acquista il tuo biglietto:

Likes(1)Dislikes(0)

Add comment

3 × 2 =