Francesco Viola – Filarmonica E. Sollima – Palermo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Data Evento:
12 marzo 2017
Luogo Evento:
Oratorio della Carita' di S. Pietro ai Crociferi
Città:
Palermo
Provincia:
Palermo
Categoria:
Classica, Concerti

Prezzo Biglietto

Posto Numerato  € 11,50
Ridotto Under 26 € 6,00 (solo punti vendita)

ASSOCIAZIONE  FILARMONICA  “ELIODORO  SOLLIMA”

IV  Stagione concertistica – 2017

Concerti in uno scrigno d’arte

FRANCESCO  VIOLA

flauto e ottavino

1° premio Concorso Internazionale “Severino Gazzelloni” (sezione ottavino) – edizione 2015

VALENTINA  CASESA

pianoforte

Domenica 12 marzo ore 18

Oratorio della Carità di S. Pietro ai Crociferi

Via Maqueda 206, Palermo

 Francesco Viola è uno fra i maggiori talenti musicali di giovane generazione che  la Sicilia attualmente può vantare. Nel 2015  le sue straordinarie doti gli hanno permesso  di aggiudicarsi  il 1° premio, per la categoria ottavino, al Concorso “Severino Gazzelloni”, una delle più prestigiose competizioni flautistiche internazionali.

Formatosi al Conservatorio di Palermo, si è poi perfezionao presso l’Universität für Musik und darstellende Kunst di Vienna sotto la guida di R.  Leone e al Conservatoire National  “Pierre Barbizet” de Marseille con J. L. Beaumadier, ottenendo il Premier Prix, la Mentions spécialisé trés bien à l’unanimité e il Grand Prix de la Ville de Marseille

Ha inciso per la collana Falaut collection musiche di Corelli, Saint-Saens, Silcher, Krähmer per ottavino e pianoforte e, in prima assoluta,  il “Grande Concerto Piccolo” di Andreas Baksa  (riduzione per ottavino e pianoforte realizzata dello stesso autore). Ha all’attivo collaborazioni con alcune tra le maggiori orchestre italiane (Teatro alla Scala di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Regio di Torino, Arena di Verona,  Teatro Carlo Felice di Genova).

Valentina Casesa, palermitana,  oltre che pianista è anche  compositrice; svolge intensa attività concertistica in seno al Trio Arté,  formazione cameristica stabile tra le migliori del panorama musicale siciliano.

Vario ed estremamente   interessante il programma,   che spazierà dal barocco al primo Novecento  e che vedrà Francesco Viola esibirsi di volta in volta con strumenti diversi  – il flauto in legno, l’ottavino e il moderno flauto traverso –  in  pagine di  A. Corelli, J. S. Bach, W. Popp, C. Saintsaens, Demersseman e Debussy.

Acquista il tuo biglietto:

Likes(0)Dislikes(0)

Add comment

1 × 4 =